Istituto Italiano di Cultura di Napoli
  • Gherardo Colombo e Roberto Pasanisi all American Studies Center per il Premio Nuove Lettere Gherardo Colombo e Roberto Pasanisi all'American Studies Center.
  • Roberto Pasanisi parla della sua esperienza di poeta alla Biennale Internazionale di Poesia di Alessandria. Roberto Pasanisi parla alla Biennale della sua esperienza di poeta.
  • Giorgio Barberi Squarotti presenta Nuove Lettere al Circolo della Stampa di Napoli. Giorgio Barberi Squarotti presenta Nuove Lettere al Circolo della Stampa.
  • Il prof Pasanisi fa lezione al LIUPS nell\'aula di Italiano per stranieri Il prof. Pasanisi fa lezione al LIUPS nell'aula di Italiano per stranieri.
  • Premio Letteratura 2012 nella sede della Cittadella. Premio Letteratura 2012 nella sede della Cittadella.
  • Roberto Pasanisi e Mario Luzi alla Biennale di Alessandria. Roberto Pasanisi e Mario Luzi alla Biennale di Alessandria.

Languages

Who is online

We have 122 guests and no members online

Collana di saggistica LETTERE ITALIANE già diretta da Franco Fortini

Collana di saggistica LETTERE ITALIANE già diretta da Franco Fortini

sigla Catalogo degli Editori Italiani: LI

12. Laura Ortolani Serafini, La gaia scuola. Le scoperte di una didattica attiva (Prefazione di Raimondo Cagiano de Azevedo) 2014 € 10 ISBN 88-89203-89-7

E da ultimo, ma non per importanza, la sostanza del Laboratorio: gli studenti e le aree disciplinari e di ricerca. Due elementi difficilmente scindibili e riag- gregati nella dimensione dello sviluppo intellettuale e scientifico della persona. Studenti avviati nella scuola verso quelle nuove professioni sulle quali, anche qui, molto si pontifica in assenza di sperimentazioni. Così vediamo dal Labo- ratorio di Laura uscire giornalisti e intervistatori che ascoltano gli altri non imponendo proprie verità già precodificate; ecologi ed ambientalisti che si confrontano con il loro microsistema, relativamente privi di teorie e di siste- mazioni ideologiche, ma armati di attese per il futuro; giovani filosofi senza sedimentazioni che guardano all’uomo mondiale come persona integrale ed integrata in un processo di evoluzione fisica e psichica; politici che pensano ad un federalismo che non è quello “ad excludendum” vilmente ribattezzato per coprire vieti nazionalismi, ma quello “ad conciliandum” aspirazioni sociali con competenze e corrispondenti istituzioni di potere che in Proudhon trovano il non troppo lontano ispiratore; nuovi tecnici in erba alle prese con l’inflessi- bilità delle leggi naturali ma con l’elasticità degli strumenti, ancora inesplorati, di convivere progredendo con esse.

 

Quante alternative, nel Laboratorio di Laura, alla fatalità della disoccupa- zione giovanile; quanta naturalezza nelle visioni locali, regionali, nazionali, europee e mondiali laboriosamente riconciliate; quanta professione nell’essere tutti docenti e discenti per una migliore qualità della vita e del lavoro. Vengono in mente le figure rinascimentali delle scuole; delle vere scuole; quelle dei maestri artigiani, dei maestri dell’arte; degli artisti e delle opere d’arte; quelli che non si dimenticano.

Raimondo Cagiano de Azevedo

Preside della Facoltà di Economia presso l’Università “La Sapienza” di Roma dal 1996 al 2002

2019  Istituto Italiano di Cultura di Napoli - via Bernardo Cavallino, 89 ("la Cittadella")
80131 Napoli - tel. +39 081 5461662 - fax +39 081 2203022 - posta elettronica: ici@istitalianodicultura.org