Istituto Italiano di Cultura di Napoli
  • Gherardo Colombo e Roberto Pasanisi all American Studies Center per il Premio Nuove Lettere Gherardo Colombo e Roberto Pasanisi all'American Studies Center.
  • Roberto Pasanisi parla della sua esperienza di poeta alla Biennale Internazionale di Poesia di Alessandria. Roberto Pasanisi parla alla Biennale della sua esperienza di poeta.
  • Giorgio Barberi Squarotti presenta Nuove Lettere al Circolo della Stampa di Napoli. Giorgio Barberi Squarotti presenta Nuove Lettere al Circolo della Stampa.
  • Il prof Pasanisi fa lezione al LIUPS nell\'aula di Italiano per stranieri Il prof. Pasanisi fa lezione al LIUPS nell'aula di Italiano per stranieri.
  • Premio Letteratura 2012 nella sede della Cittadella. Premio Letteratura 2012 nella sede della Cittadella.
  • Roberto Pasanisi e Mario Luzi alla Biennale di Alessandria. Roberto Pasanisi e Mario Luzi alla Biennale di Alessandria.

Lista di discussione

Lingua

Chi è connesso

Abbiamo 86 visitatori e nessun utente in linea

Estratto dal programma dell’anno accademico 2004-05

Estratto dal programma dell’anno accademico 2004-05  

2004-2005 Academic Year


Sabato 25 settembre 2004, alle ore 17, presso la sala conferenze “Gabriele D’Annunzio” dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli (viale privato Comola Ricci, parco Maria Cristina di Savoia, isolato B; Napoli), a cura dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli e della rivista internazionale di poesia e letteratura “Nuove Lettere”, Antonio Gentile (Direttore della Scuola di Formazione "Guido Dorso"), Roberto Pasanisi (Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli) e Laura Seragusa (Vicedirettore del CISAT) presentano la Cerimonia di Premiazione della XIV edizione (2004) del Premio Internazionale di Poesia e Letteratura “Nuove Lettere”. Giuria: Alberto Bevilacqua, Constantin Frosin, Antonio Illiano, Roberto Pasanisi (Presidente), Maria Luisa Spaziani, Mario Susko, Násos Vaghenás, Nguyen Van Hoan.

 

Giovedì 18 novembre 2004, alle ore 17,30, presso la Circoscrizione Arenella (via Giacinto Gigante, 242; Napoli), a cura del Comune di Napoli (Presidenza della Circoscrizione Arenella), dell'Istituto Italiano di Cultura di Napoli, della Scuola di Formazione Politica "Guido Dorso" e della rivista telematica "Politiké", Seminario di Politica: Dalla crisi della politica alla crisi della democrazia. Interventi di di Antonio Gentile (Direttore della Scuola di Politica "Guido Dorso" e della rivista telematica "Politiké") e di Roberto Pasanisi (Direttore dell'Istituto Italiano di Cultura di Napoli).

 

 

 

 

Giovedì 10 marzo 2005, alle ore 17,30, presso l'Istituto Istituto Italiano di Cultura di Napoli (viale privato Comola Ricci, parco Maria Cristina di Savoia, is. B; Napoli), a cura dell'Istituto Italiano di Cultura di Napoli, della Scuola di Formazione Politica "Guido Dorso" e della rivista telematica "Politiké", «Come polli d’allevamento». Repressione e barbarie in Italia: «spirito della televisione» e «nuovo fascismo». Interventi di Marco Travaglio (giornalista di "Repubblica"), Antonio Gentile (Direttore della Scuola di Politica "Guido Dorso" e della rivista telematica "Politiké") e Roberto Pasanisi (Direttore dell'Istituto Italiano di Cultura di Napoli). Presentazione del volume volume di Marco Travaglio e Pietro Gomez, Regime. Biagi, Santoro, Massimo Fini, Freccero, Luttazzi, Sabina Guzzanti, Paolo Rossi, tg, gr e giornali: storie di censure e bugie nell'Italia di Berlusconi, Rizzoli (Postfazione di Beppe Grillo).

 

Domenica 20 marzo 2005, alle ore 17, presso la sala conferenze “Gabriele D’Annunzio” dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli (viale privato Comola Ricci, parco Maria Cristina di Savoia, isolato B; Napoli) a cura dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli e della rivista internazionale di poesia e letteratura “Nuove Lettere”, nell’àmbito e come manifestazione ufficiale della Giornata mondiale della poesia promossa dall’UNESCO (21 marzo 2005), Roberto Pasanisi (Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli), Maria Peruzzini (Coordinatore generale dell’Istituto Italiano di Cultura di Napoli) e Antonio Gentile (Direttore della Scuola di Formazione "Guido Dorso") presentano la Cerimonia di Premiazione della XV edizione (2004) del Premio Internazionale di Poesia e Letteratura “Nuove Lettere”. Giuria: Alberto Bevilacqua, Constantin Frosin, Antonio Illiano, Roberto Pasanisi (Presidente), Maria Luisa Spaziani, Mario Susko, Násos Vaghenás, Nguyen Van Hoan.

 

II Congresso Internazionale CISAT di Psicologia, Psicoterapia e Letteratura Dire l’indicibile. Poesia, letteratura ed arte nelle psicoterapie d’avanguardia (Napoli, 16-19 giugno 2005). Giovedì 16 giugno, ore 16-19: saluti e I sessione (sessione plenaria inaugurale) (salone grande, Istituto Italiano per gli Studi Filosofici); presiede: Roberto Pasanisi; Agnès Hafez-Ergaut (University of Tasmania, Australia), Le silence et le cri... ou les points de suspension dans l'oeuvre de Louis-Ferdinand Céline; Manuela Marchesini (Texas A & M University, USA), «Finding the cure»: Dante in Gadda e Schaub; Roberto Pasanisi (CISAT, Centro Italiano Studî Arte-Terapia), L’arteterapia come psicologia clinica; Vera Haehnlein - Juergen Rimpel (Clinica Psicoterapeutica, Landesklinik Luebben, Germania), La poesia: un approccio creativo per dire l’indicibile. Venerdì 17 giugno, ore 10-13: II sessione (sala Gabriele D’Annunzio, CISAT); presiede: Antonio Giorgio; Enza De Carlo (CISAT, Centro Italiano Studî Arte-Terapia), Il setting terapeutico come l'opera d'arte: l'indicibile consapevolmente occultato per mezzo dell'arte. Edvard Munch: un percorso artistico e di trasformazione nella sofferenza mentale; Paola Dei (Associazione Internazionale per l’Arte in Terapia, Svizzera; C.S.T.G., Centro Studii di Terapia della Gestalt, Siena), Miti e riti nella pittura contemporanea: le tarantate in Luigi Cauli; Natalizia Pinto (CISAT, Centro Italiano Studî Arte-Terapia), L’incontro con Sé e con l’Altro; Marie Louise Simons (CISAT, Centro Italiano Studî Arte-Terapia), Thangka Painting; Maria Paola Spagliardi (CISAT, Centro Italiano Studî Arte-Terapia), Gioco, fiaba e fantasia. Venerdì 17 giugno, ore 16-19: III sessione (sala Gabriele D’Annunzio, CISAT); presiedono: Vera Haehnlein - Juergen Rimmel; Letizia Carcatella (Istituto Italiano di Cultura di Napoli), La 'creatività critica' contro il conformismo esistenziale. Pier Paolo Pasolini ed Andy Warhol: una 'critica creativa' ed una 'creatività critica' con un nemico comune: l'omologazione sociale; Maria De Masi (CISAT, Centro Italiano Studî Arte-Terapia), Specchio segreto. La rabbia, l’allegria, l’amore, la nostalgia; Francesca Di Nola (giornalista), Dire l’indicible…La poesia come effetto catartico; Maria Rosaria Gandolfi (Istituto Italiano di Cultura di Napoli), Il simbolismo in architettura, pittura e letteratura; Dario Gimma (CISAT, Centro Italiano Studî Arte-Terapia), Dalla fiaba al cinema: la cura  e la creazione; Antonio Giorgio Jreneus (patologo; direttore Istituto di Ricerche Biologiche Forma@mentis di Avellino), Saper dire l’indicibile; Maria Peruzzini (CISAT, Centro Italiano Studî Arte-Terapia), Sognare parole e pensare emozioni. Sabato 18 giugno intera giornata: giornata libera per escursioni e visite guidate. Domenica 19 giugno, ore 10-13: IV sessione (sala Gabriele D’Annunzio, CISAT); presiede: Laura Seragusa; Presentazione del libro Paola Dei, P.A.S.S.ioni Pettegolezzi & Amori Segreti. Creatività e vita in Arteterapia, Edizioni dell'Istituto Italiano di Cultura di Napoli; Interventi di Paola Dei (Associazione Internazionale per l’Arte in Terapia, Svizzera; C.S.T.G., Centro Studii di Terapia della Gestalt, Siena); Maria Peruzzini (Istituto Italiano di Cultura di Napoli); Laura Seragusa (CISAT, Centro Italiano Studî Arte-Terapia); Dibattito: Creatività e vita in Arteterapia. Domenica 19 giugno, ore 16-19: V sessione (sessione plenaria conclusiva) (sala Gabriele D’Annunzio, CISAT); presiede: Francesco Paolo Palaia; Gabriella Ferrantino (CISAT, Centro Italiano Studî Arte-Terapia), Yoga e arteterapia: due strumenti per il cambiamento; Ernesto L’Arab (Istituto Italiano di Cultura di Napoli), John Fante e la scrittura come terapia; Francesco Paolo Palaia (ASL 8, Vibo Valentia), La libertà è seguire ciò che ci attrae. Arteterapia e fenomenologia: alcuni presupposti; Laura Seragusa (CISAT, Centro Italiano Studî Arte-Terapia), «Là c’è vita»: il delirio come chance per dire l’indicibile; Stefano Pischiutta (Associazione Italiana di Psicologia Transpersonale), Creatività e salute nella psicologia integrale. Conclusioni finali del Convegno: Arte, letteratura e psicoterapia. Domenica 19 giugno, ore 20: cena sociale e saluti (Ristorante “La Cantina dei Mille”).

2021  Istituto Italiano di Cultura di Napoli - via Bernardo Cavallino, 89 ("la Cittadella")
80131 Napoli - tel. +39 081 5461662 - fax +39 081 2203022 - posta elettronica: ici@istitalianodicultura.org